Chef Salvo Leanza

Salvo Leanza Chef pasticcere muove i suoi primi passi in ambito professionale nell’azienda famigliare, tra gelati, granite e i noti dolci siciliani, dove cresce tra i sapori e i profumi della mandorla, della ricotta, degli agrumi.
Lavora nelle più note pasticcerie catanesi approfondendo il mestiere e, mosso da un bisogno di accrescere la propria professionalità, si trasferisce a Roma dove, nel 1993, la conoscenza dello Chef Mauro Mafrici dell’Hotel Hassler segna la sua svolta professionale.
Quest’ultimo lo porta con sé all’Harris Bar di Roma, quindi al Felidia di Lidia Bastianic a New York. Al rientro in Italia vive altre esperienze formative, segue corsi ed esegue stage presso importanti scuole di pasticceria.
Lavora all’Hotel Hassler, al Cafè de Paris, alla Casina Valadier, in occasione della sua riapertura, presso la Pasticceria Mondi, il Gruppo Vanni, Cristalli di Zucchero, e cura l’apertura della gelateria Vice alla quale fa ottenere il riconoscimento da parte del Gambero Rosso come “gelateria innovativa”.
Dal 1998 è consulente e docente di gelateria, pasticceria classica e moderna, pasticceria da ristorazione in importanti strutture. È chiamato a partecipare al Festival di Cucina Italiana in Arabia Saudita, all’Imperial Hotel e al Prinses Hotel in Giappone quale dimostratore di pasticceria italiana. Attualmente è responsabile del consulting – catering – school Salvo Leanza

admin 22 agosto 2016
Comments are off

Chef Luciano Natili

Nato a civita castellana nel 1966. Si appassiona al lavoro gia’ a quindici anni,lavorando nella pasticceria di famiglia nata nel 1973.
Nei primi anni acquisisce l’esperienza necessaria alla formazione base di un pasticcere. Negli anni novanta inizia un percorso continuo di specializzazione frequentando le piu’ importanti scuole italiane. La sua specializzazione e la pasticceria mignon e moderna,negli ultimi anni si appassiona anche alla pasticceria salata. E’ fermamente convinto sull’utilizzo di prodotti di alta qualita’.

admin 22 agosto 2016
Comments are off

Chef Francesco Favorito

Con la pasticceria nel sangue, figlio d’arte, Francesco Favorito è una figura di spicco della pasticceria e dell’arte bianca italiana.
Francesco nasce a Terni in una famiglia di pasticceri e cresce tra stampi, creme e lievitati nella pasticceria di famiglia in cui inizia a lavorare fin da giovanissimo. A 16 anni si classifica al secondo posto juniores a Rimini durante il concorso Sigep e da allora la sua abilità nella pasticceria e nella panificazione prende il volo, portandolo in giro per il mondo, dandogli modo di diventare docente prima presso l’Alberghiero di Terni e poi in giro per l’Italia e all’estero.

admin 27 luglio 2016
Comments are off

Chef Antonino Esposito

La mia carriera lavorativa o per meglio dire la mia vita sono un intreccio indescrivibile in quanto ogni singolo ricordo del passato abbraccia momenti di quello che non considero un lavoro, ma una sorta di legame affettuoso che da curiosità è diventato prima amore e poi passione sempre più intensa. Non c’è infatti un aneddoto della mia vita che non sia legato alla farina o al
forno e, la mia famiglia per un abbraccio o gli amici per un saluto, non avevano mai dubbi sul dove trovarmi: vicino al mio forno, alle mie pizze, alla mia passione.

Chef Daniele Persegani

Abita a Castelvetro Piacentino. Fin da quando era bambino amava la cucina. Consegue il diploma all’Istituto Alberghiero di Salsomaggiore Terme nel 1991. Inizia a lavorare sin da quando era uno studente. Terminati gli studi oltre a divenire chef diventa anche docente di cucina presso l’istituto Alberghiero in cui ha conseguito la maturità. Svolge anche l’attività di consulente per una grande multinazionale che produce macchinari per la ristorazione. Cura inoltre una rubrica culinaria sul mensile Alice Magazine.
Dal 2012 è consulente per l’alimentazione e cuoco di Casa Azzurri. Inoltre nel gennaio 2014 viene resa nota la notizia che sarà Persegani lo chef che cucinerà a Casa Azzurri per la nazionale di calcio italiana durante i mondiali di calcio in Brasile. Nel 2014 secondo la classifica stilata da Agrodolce si è posizionato al 30esimo posto tra i cuochi più cercati nel web.

admin 29 settembre 2014
Comments are off